Archivi categoria: Saggio breve

L’amicizia e l’universo umano di Judd Apatow

L’universo di Judd Apatow ha un grande filo conduttore: l’amicizia. Sebbene a far parte di questo mondo siano diversi registi e diversi sceneggiatori, tutti sono interessati alla descrizione dei numerosi aspetti che essa rivela. L’analisi di questo tipo di rapporti … Continua a leggere

Pubblicato in Esercitazioni, Saggio breve | Lascia un commento

Riflessioni sulla violenza nel cinema di Quentin Tarantino

Il diciassette gennaio scorso è approdato nelle sale cinematografiche italiane l’attesissimo Django Unchined, ultimo lungometraggio del regista statunitense Quentin Tarantino. L’opera tarantiniana è un omaggio al film del 1966, Django, diretto da Sergio Corbucci e interpretato da Franco Nero, a … Continua a leggere

Pubblicato in Esercitazioni, Saggio breve, Uncategorized | Lascia un commento

Robert Zemeckis- Il viaggio

ROBERT ZEMECKIS “Ma tu chi sei?”, domanda emblematica con cui si conclude l’ultima opera registica di Robert Zemeckis, Flight, pellicola con la quale ritorna al live action, dopo i progetti d’animazione, Polar Express e A Christmas Carol. Il protagonista Denzel … Continua a leggere

Pubblicato in Esercitazioni, Saggio breve | Contrassegnato | Lascia un commento

Saggio critico: Il principe con il cubo di Rubik – Fiaba e spunti postmoderni nella cinematografia di Spielberg

Nella cameretta-cineteca di Dawson Leery, dal mood tanto acquerello quanto citazionista, in piena linea anni ’90, colpisce la dedizione del quindicenne per Spielberg. Analizzando il personaggio non è difficile tracciare un sostrato di compatibilità tra questo giovane nerd-cinefilo e la … Continua a leggere

Pubblicato in Esercitazioni, Saggio breve | Lascia un commento